L’abito sottoveste di Calvin Klein a New York

0

Per la New York Fashion Week, uno degli appuntamenti con la moda di maggiore prestigio a livello internazionale, Francisco Costa, Direttore Creativo della linea Donna di Calvin Klein, ha presentato la collezione Primavera Estate 2016. La sfilata tenutasi agli Spring Studios di Tribeca ha visto sfoggiare ancora una volta meraviglie leggere, estremamente femminili e di gran classe, che da sempre distinguono il noto marchio e che portano sul corpo delle donne eleganza e sensualità. Lo storico abito a sottoveste firmato Calvin Klein qui si aggiorna e diventa protagonista indiscusso.

abito sottovesteTutti ammiriamo da anni questo delizioso abito leggero e fluttuante e anche questa volta, le sue variazioni lasciano senza fiato. La continua grande ricerca dei tessuti e la modernizzazione apportata grazie anche a segni grafici, pelli stampate e cura e ricerca di nuovi tessuti riconferma il capo Calvin Klein, icona di bellezza e stile.

Per questa collezione, lo storico vestito acquista uno stile nuovo e giovane pur mantenendosi elegante e stiloso come sempre sempre. Il tessuto è modernizzato e alterna trasparenze e materiali luminescenti come il misto seta e il raso per mantenere, seppur restando dalla forma geometrica, quel tocco sexy che l’ha sempre caratterizzato.

La sottoveste viene presentata in due versioni, da giorno e da sera, con le dovute differenze. Per la versione giorno, i colori sono leggeri e pastello con il rosa cipria, il color guscio d’uovo e il color cristallo che fanno da protagonisti. A questi colori predominanti si aggiungono dettagli particolari come le doppie spalline e aggiunte di catenine che ritornano sulla seta appunto.

La versione serale dell’abito invece, predilige il tessuto monocromatico di raso nero o a sua volta abbellito con paillettes, o non mancano addirittura le fantasie orientaleggianti che danno un tocco in più alla forma sensuale e allungata dell’abito. Questi deliziosi abiti, conferiscono al corpo della donna, una morbida silhouette e un tocco di eleganza che può essere sfoggiata in tutta la sua magnificenza a qualsiasi ora della giornata.

Gli stessi dettagli degli abiti appena descritti vengono inoltre abbinati a spolverini, cappotti o pantaloni e acquisiscono quel carattere che non manca mai nella linea Calvin Klein. Un marchio, una garanzia, merito appunto del direttore della linea che sa sempre come stupire e dove colpire per fare centro. E per quanto riguarda gli accessori? Essi sono il tocco in più.

Si parla dunque di Shopping bag in vitello con catenine che si allacciano al polso o clutch in pelle intrecciata che si portano a mano. Per finire, Sneaker slip-on super leggere, in seta con frange o in vitello, sorreggono l’importanza della figura femminile dandole quella sicurezza e quel senso di comodità che serve, grazie alla doppia suola. Persino il trucco e l’acconciatura delle modelle marcano la bellezza naturale femminile facendo risaltare l’abito che si appoggia dolcemente sul corpo.
Texture che si intrecciano, dunque, dettagli ornamentali che sorprendono, colori e tagli che si completano, tutto questo è la nuova collezione Calvin Klein 2016 presentata a New York, quest’anno. E per concludere, è il caso di dirlo, in bellezza, show di Marc Jacobs a teatro per salutare la New York Fashion Week 2015.

Share.