Mantella: uno dei capi must have della primavera 2019

1

Sei alla ricerca di un look fresco, alla moda e raffinato da sfoggiare durante il periodo primaverile? Se è così, il capo che fa al caso tuo è la mantella, un abbigliamento senza tempo, che risponde bene a qualunque tipo di esigenza e che diventa una vera e propria protagonista nella moda primavera 2019. Si adatta infatti sia a situazioni formali, come ad esempio un incontro di lavoro, che a quelle più informali, come un’uscita o un aperitivo, completando ogni look in modo semplice ma elegante.

Non c’è dubbio, la mantella è amata anche dai più famosi stilisti: è infatti sempre presente anche fra i capi di abbigliamento che abbiamo visto recentemente sfilare in passerella in molte delle collezioni primavera 2019. I principali brand hanno presentato questo indumento declinandolo in design attuali, tessuti confortevoli e nuove linee. Vediamo di capire perché piace così tanto e come abbinarla.

Vantaggi della mantella come alternativa al cappotto

Quando si avvicina la stagione primaverile e si mettono finalmente da parte cappotti pesanti, piumini e copriabiti in lana, ecco giungere il tempo della mantella. Sin dai tempi più antichi questo capo di abbigliamento ha vestito donne e uomini, conferendo loro vigore e compostezza. Per questo motivo ancora oggi la mantella è considerata una sorta di capo che dona regalità, un must have nell’armadio di ogni donna in grado di completare al meglio qualsiasi outfit, dal più accurato al più casual.
Le mantelle però non sono tutte uguali. Esistono differenti tipologie ciascuna delle quali è caratterizzata da specifici elementi distintivi. La cappa classica ad esempio è conosciuta per le sue linee definite ma allo stesso tempo morbide, mentre la mantella dallo stile romantico riporta alla mente la moda delle antiche dame che si recavano a corte.

Tessuti diversi per mantelle diverse

A definire lo stile di una mantella, è anche il tessuto in cui questa è realizzata. Si può optare per una cappa imbottita e dotata di cappuccio che tiene caldi ma allo stesso tempo regala uno stile unico. In alternativa, anche in base alle temperature, si può scegliere un modello più leggero con maniche a tre quarti, fresco e realizzato con un tessuto prettamente primaverile.

Ciascuna versione di mantella può essere poi accostata a look differenti, tenendo presente il ruolo ricoperto dai toni e dai tessuti. Se si deve presenziare ad un evento formale, ci si può orientare su una cappa dai profili classici in color nero, grigio scuro o blu navy. La si può abbinare ad un pantalone morbido e ad un paio di scarpe con il tacco. Se invece si vuole indossare la mantella per un look casual, adatto a tutti i giorni, vanno bene i modelli colorati da affiancare a jeans e mocassini comodi.

Qualunque sia la scelta, la mantella rappresenta sempre una valida alternativa alle giacche pesanti, presentandosi come un capo più leggero e meno impegnativo del classico cappotto invernale. Inoltre, è perfetta per qualsiasi tipo di silhouette adattandosi bene sia a donne dalle forme più pronunciate che a quelle più magre.

Il segreto come sempre sta nel fare i giusti abbinamenti e scegliere il tipo di mantella che incontra maggiormente il nostro gusto personale. Diventerà una compagna inseparabile della primavera 2019!

<< LEGGI ANCHE: Moda donna Fendi per la primavera estate 2019 >>

Share.