Un accessorio pratico e versatile: la borsa di paglia

0

La paglia è uno dei materiali del 2016: non solo per i cappelli, ma anche per le borse. Così come il vimini, si tratta di un materiale – per così dire – fresco, che fa della leggerezza uno dei suoi tratti distintivi: la borsa di paglia può essere usata e portata in ogni luogo, in spiaggia o al ristorante, al supermercato o al parco, adeguandosi alle circostanze più diverse. paglia-vimini-e-rafia-ecco-la-tendenza-borse-dell-estate-2016-phalbm24738017_w660Le proposte sono numerose, e non mancano – per esempio – i cestini reinventati e reinterpretati per trasformarsi proprio in borse. Ce n’è, come si suol dire, per tutti i gusti: chi ha voglia di un accessorio elegante e raffinato, per esempio, può puntare sulla borsa di paglia di Charlotte Olympia a forma di cappello, che è perfetta per garantire un sapore più frivolo a questo tipo di accessorio.

Che siano fatte a mano o realizzate in altro modo, le borse di paglia promettono di essere un must have per la stagione estiva che sta per arrivare, dopo aver fatto capolino già l’anno scorso, anche perché ora sono disponibili in tanti modelli diversi: quelle a fantasie floreali di Dolce e Gabbana sono pensate per chi ama il contatto con la natura e non bada a spese, mentre quelle lavorate all’uncinetto di Clave V costituiscono una soluzione diversa dal solito. Ancora, per le ragazze e per le donne che desiderano apparire più sbarazzine, ci sono le borse di paglia colorate di Miu Miu.79d5f9c300de9ab6701d049ac5b79443

Per quel che riguarda gli abbinamenti e gli accostamenti, poi, c’è una grande libertà di scelta: in genere la borsa di paglia viene accoppiata con dei sandali aperti (o degli zoccoli) e un pareo, ma nulla vieta di affiancarla ad abiti da sera più o meno provocanti, magari con qualche trasparenza concessa dal caldo e dalla possibilità di lasciare intravedere alcuni centimetri di pelle nuda. E poi, le borse potranno essere riciclate anche per l’autunno, una volta finite le vacanze, magari in occasione di una gita in campagna o più semplicemente di un pic nic all’aria aperta, al parco o al lago. Insomma, un accessorio versatile e polifunzionale, da non perdere.

Share.