Quando i calzini fanno la differenza…

1

La maggior parte degli uomini ha un grande difetto: indossa i calzini senza pensare minimamente agli abbinamenti con i pantaloni e il resto dell’outfit. Questo è un errore marchiano: così come una cravatta deve essere in armonia con la camicia, la giacca e la parte superiore del corpo, così anche i calzini devono integrarsi con i pantaloni e con le scarpe. Vale la pena, pertanto, di tenere a mente qualche consiglio in proposito: partendo dal presupposto che i calzini bianchi e corti devono essere evitati sempre e comunque, a meno che non si sia in pantaloncini e maglietta e si stia facendo sport.

Nella vita di tutti i giorni, invece, è preferibile optare per le calze lunghe, in grado di coprire le gambe fino al polpaccio, magari osando con abbinamenti meno classici di quel che si possa pensare. Non è detto che l’abbinamento tra calze e pantaloni sia obbligatorio: si può decidere, invece, di abbinare le prime alla cravatta o alla cintura, per esempio.

Calzini da abbinare

In linea di massima, l’abbinamento più classico potrebbe apparire come il più scontato, ma non è per forza di cose un male. Si tratta, molto semplicemente, di scegliere per le calze un colore in tono con quello delle calzature e non troppo in contrasto con quello dei pantaloni. Se ci si veste di grigio, con scarpe testa di moro o nere, le calze devono essere di colore grigio scuro, mentre se ci si veste di blu, con scarpe testa di moro o nere, le calze devono essere di colore blu scuro. Per un look su toni più chiari, con i pantaloni e la giacca beige, si può anche puntare su delle calze marroni, ricordando che devono essere sempre e comunque più scure rispetto ai pantaloni. Insomma, se si vuole avere la sicurezza di non sbagliare, meglio calzini-fashiontenere a portata di mano calze grigie e blu in abbondanza.

Un abbinamento più coraggioso, invece, può basarsi su calze a righe e maglia colorata in tinta unita, o su calze in tinta unita e cravatta fantasia, o – ancora – su calze a righe e cravatta in tinta unita. Oltre alle righe, pois e fantasie creative sono sempre ben accette, purchè non si osi troppo con il resto dell’outfit…si sa, il troppo stroppia!

Share.