Moda uomo: consigli per camicie di tendenza

0

Quando si parla di camicia si tende sempre ad andare sul classico: bianca o celeste, collo francese o italiano, al massimo dei gemelli per le occasioni importanti. Le camicie classiche sono perfette per chi le usa tutti i giorni, dunque per gli uomini che hanno un lavoro di ufficio. Ma negli ultimi anni anche gli uomini che amano il classico hanno deciso di osare, apportando qualche piccola variazione al loro repertorio standard di camicie monocromatiche. Ecco qualche consiglio per stupire con questo capo evergreen!

Le camicie: quali scegliere per questa stagione?

Camicia uomo colore patternColori e pattern: osare con stile

Queste camicie permettono di sdrammatizzare un abito troppo serio, ma possono anche essere abbinate a un jeans per le belle giornate del week end. Per l’ufficio, prediligi una camicia colore pastello, come rosa o verde chiaro, oppure le righe, che ormai possono essere considerate classiche, ma non sempre. Per esempio, una bella riga media bordeaux e bianca, abbinata a una cravatta tinta unita in contrasto, è una scelta ottima per stupire i colleghi con un look di classe e originale. La camicia di jeans è perfetta sia per il tempo libero che per l’ufficio, da abbinare con delle sneakers con colori autunnali e un blazer abbondante in tinta. Passiamo ai quadri, che non passano mai di moda. La camicia tinta unita con quadri a contrasto o la fantasia scozzese sono un indumento indispensabile per ogni appassionato di moda. Indossala rigorosamente fuori dai pantaloni con un jeans stretto e delle sneakers in tela, oppure con delle polacchine scamosciate e una borsa “alla postina” in tinta, per un look informale ma adatto al lavoro o all’università.

Il ritorno del bianco

Tutte le passerelle lo confermano: il bianco è tornato. Si presta alle combinazioni più tradizionali, come l’abito gessato, ma anche ad abbinamenti originali come un abito colorato e una cravatta shocking: abbinamenti vincenti, che però potrebbero non andar giù a tutti i datori di lavoro! La camicia bianca è perfetta con un blazer abbondante nei colori del bosco, come verde scuro, beige o bordeaux, oppure con una cravatta nera e un maglione oversize che lascia intravedere questo abbinamento classico. Camicia bianca e cravatta nera sono un must anche con il giubbotto in pelle rigorosamente nero, magari borchiato, da abbinare a un jeans stretto e un paio di anfibi. Infine, occhio allo spezzato: anche lui non diventa mai demodé, allora via con la camicia bianca con la giacca a quadri e la cravatta colorata.

E tu, che camicia porti?

Share.