Nuova collezione di borse Chloè autunno-inverno 2016-2017

1

La nuova collezione di borse Chloè autunno-inverno 2016-2017 si presenta chic ed elegante, in linea con ciò che è lecito attendersi dal marchio: tra shoulder bags e tracolle, c’è una ricca varietà di proposte, con superfici multicolor e combinate, in grado di assecondare i gusti più diversi e di soddisfare le esigenze più varie. Tante creazioni raffinate per un catalogo che vede protagonisti i modelli Drew e Faye: il mix di differenti materiali e di superfici combinate si coniuga con abbinamenti di colori a dir poco suggestivi, per un effetto tanto gradevole quanto sorprendente. La linea di accessori della maison, poi, è arricchita da decorazioni eleganti ed elementi dorati, ma a spiccare sono le borchie, che fanno sì che le borse della griffe diventino un must have per la stagione fredda.

Nuova collezione borse Chloè: mix tra urban ed eleganza

Vengono confermati per il 2016 alcuni tra i modelli che lo scorso anno hanno ottenuto un notevole successo, come le handbags in pelle opaca nera, che sono sinonimo di azzardo ma non di eccesso: insomma, il giusto compromesso tra uno stile urban e una raffinatezza elegante, per un perfetto equilibrio che si riflette nel look di chi sceglie questi accessori. Ma, a dir la verità, la ricerca di armonia e di equilibrio è il punto forte di tutta la collezione di borse Chloè, che include anche modelli con superfici caratterizzate da elementi in color block.

I pannelli marsala, cipria, marroni, bordeaux e arancioni delle shoulder bags, delle tracolle e delle mini bags della stagione borse Chloè non possono passare inosservati, soprattutto se si pensa che si tratta di borse in camoscio, che nella maggior parte dei casi sono impreziosite da una patta in pelle opaca.

Ma se si vuole davvero stupire con le borse Chloè, non si può che puntare sulla versione a tracolla combinata, che mette in mostra il desiderio di osare con un frontale in parte in pelle di pitone e in parte in camoscio. Le borse Drew sono contrassegnate da dettagli dorati e catene, mentre le Faye giocano con i colori e le sfumature, dalla tonalità marsala a quella cipria. Appare evidente il desiderio di rompere, in un certo senso, gli schemi, proponendo un abbigliamento invernale che si indirizza verso nuance pastello (il verde acqua, per esempio) che di solito, invece, secondo i dettami della moda sono più tipici di una stagione primaverile o estiva.

Share.